Home » Massimario » Abbandono del domicilio coniugale e addebito della separazione

 
In sede di separazione personale dei coniugi, l’allontanamento dalla casa coniugale, nella specie con figli minori, al fine di escludere l’addebito, deve essere fondato su una giusta causa, il cui onere probatorio grava su chi realizza questa grave violazione dei doveri familiari.

Sentenza Cassazione civile 08/05/2013, n. 10719

Lascia un commento

Copyright © Associazione Culturale non riconosciuta

Nuove Frontiere del diritto Rivista Registrata con decreto n. 228 del 9/10/2013, presso il Tribunale di Roma,

Indirizzo

Via Guglielmo Petroni, n. 44 00139 Roma,

Rappresentante Legale Direttore Responsabile

Rappresentante Legale avv. Federica Federici P.I. 12495861002. Direttore responsabile Avv. Angela Allegria, Proprietà: Nuove Frontiere Diritto. ISSN 2240-726X