Home » Le Frontiere dell'Avvocatura » La mediazione » Prassi Uni su “Mediazione in materia civile e commerciale – Servizio di mediazione stragiudiziale civile e commerciale e requisiti del profilo professionale del mediatore”

Il tavolo UNI/PdR “Servizio di mediazione civile e commerciale” ha approvato l’avvio della pubblica consultazione del progetto di Prassi di Riferimento dal titolo “Mediazione in materia civile e commerciale – Servizio di mediazione stragiudiziale civile e commerciale e requisiti del profilo professionale del mediatore

pdr_consultazionepubblica_20200531

Frutto della collaborazione con l’Osservatorio sull’uso dei sistemi ADR – Ente di ricerca per l’innovazione sociale, il documento è ora disponibile online sino al 31 maggio 2020, al fine di raccogliere osservazioni da parte del mercato.

La richiesta di un tavolo tecnico in UNI per l’elaborazione di una Prassi di Riferimento arriva dall’Osservatorio sull’uso dei sistemi ADR al fine di dotare tutti i soggetti coinvolti dall’erogazione del servizio di “mediazione civile e commerciale” di un documento pratico, a beneficio del funzionamento dello strumento e a tutela degli utenti, in perfetta coerenza con le finalità deflattive della ratio legis.

L’Osservatorio ADR, Ente indipendente, terzo ed imparziale, che si è liberamente ed autonomamente posto sotto la sorveglianza del Ministero della Giustizia, è un Centro di ricerca per l’innovazione sociale, unico in Europa nel suo genere, costituito sotto forma di Fondazione di diritto pubblico e partecipato, in qualità di soci fondatori da Università, Enti pubblici territoriali, da Associazioni, da imprese e professionisti.

Il progetto di prassi di riferimento intende fornire a tutti i soggetti interessati delle linee guida sul servizio di mediazione civile così come previsto dalla Direttiva UE 52/2008 che ha introdotto lo strumento della mediazione civile in Italia, prevedendone una funzione fortemente deflattiva del contenzioso civile e commerciale in sede giudiziale.
La Prassi definisce altresì le competenze del profilo professionale di mediatore, (la persona o le persone fisiche che, individualmente o collegialmente, svolgono la mediazione) individuandone le competenze, definite sulla base dei criteri del Quadro Europeo delle Qualifiche (EQF).
Il documento fornisce, infine, gli indirizzi operativi per la valutazione della conformità (certificazione) ai requisiti del servizio di mediazione e ai requisiti di competenze definiti per il profilo professionale di mediatore.

Si ricorda che le prassi di riferimento sono documenti che introducono prescrizioni tecniche o modelli applicativi settoriali di norme tecniche, elaborati sulla base di un rapido (al massimo otto mesi dall’approvazione della richiesta) processo di condivisione ristretta ai soli autori, verificata l’assenza di norme o progetti di norma allo studio sullo stesso argomento; costituiscono una tipologia di documento para-normativo nazionale che va nella direzione auspicata di trasferimento dell’innovazione e di preparazione dei contesti di sviluppo per le future attività di normazione, fornendo una risposta tempestiva ai mercati in cambiamento.

Per informazioni:
Divisione Innovazione
Email: sviluppo.progetti@uni.com

 

Lascia un commento

Like On Facebook

Consulenza Informatica

Damasolutions

Esperti nelle Tecnologie Informatiche. Assistenza Sistemistica-Web Designer

Visita il nostro Sito.

www.damasolutions.it.

Consulenza Legale

Studio Legale Federici

Lo Studio Legale Avv. Federica Federici è il punto di arrivo di un’idea di assistenza e consulenza legale multidisciplinare e specializzata.

Visita il nostro Sito.

www.studiolegalefederici.it.

Commentario alla Convenzione Europea dei Diritti dell’Uomo

Commentario alla Convenzione Europea dei Diritti dell’Uomo

Commentario alla Convenzione Europea dei Diritti dell’Uomo (a cura di Angela Allegria, Domenico Di Leo, Federica Federici), Primiceri Editore, I edizione, aprile 2019

Diritto del Web

Diritto del Web, Intelligence e Nuove Tecnologie

Diritto del Web, Intelligence e Nuove Tecnologie (a cura di Federica Federici, Angela Allegria, Michelangelo Di Stefano) Primiceri Editore, I edizione, luglio 2017,

Copyright © Associazione Culturale non riconosciuta

Nuove Frontiere del diritto Rivista Registrata con decreto n. 228 del 9/10/2013, presso il Tribunale di Roma,

Indirizzo

Via Guglielmo Petroni, n. 44 00139 Roma,

Rappresentante Legale Direttore Responsabile

Rappresentante Legale avv. Federica Federici P.I. 12495861002. Direttore responsabile Avv. Angela Allegria, Proprietà: Nuove Frontiere Diritto. ISSN 2240-726X
Help-Desk