Home » Massimario » Risarcimento del danno

 

 

Exordium praescriptionis e responsabilità aquiliana

Tornando ad esaminare la questione relativa all’exordium praescriptionis del termine prescrizionale quinquennale di cui all’art. 2947 cod. civ., la Suprema Corte riafferma che la prescrizione inizia a decorrere dal momento in cui l’illecito ed il conseguente danno si manifestano all’esterno, divenendo oggettivamente percepibili e riconoscibili.

Sentenza Cassazione civile 10/05/2013, n. 11119

Lascia un commento

Copyright © Associazione Culturale non riconosciuta

Nuove Frontiere del diritto Rivista Registrata con decreto n. 228 del 9/10/2013, presso il Tribunale di Roma,

Indirizzo

Via Guglielmo Petroni, n. 44 00139 Roma,

Rappresentante Legale Direttore Responsabile

Rappresentante Legale avv. Federica Federici P.I. 12495861002. Direttore responsabile Avv. Angela Allegria, Proprietà: Nuove Frontiere Diritto. ISSN 2240-726X