Home » Massimario » Note a sentenza » Cassazione Civile » Sul termine prescrizionale in tema di difformità e vizi dell’opera

 

La Cassazione interviene sul termine di decadenza di 8 giorni di cui all’art. 2226 che, in caso di prestazioni d’opera intellettuale, sembrerebbe non operare.

Corte di Cassazione Civile, sezione seconda, sentenza n. 28575 del 20 Dicembre 2013.
Testo sentenza allegato_14915_1

Avv. Federica Federici

Lascia un commento

Copyright © Associazione Culturale non riconosciuta

Nuove Frontiere del diritto Rivista Registrata con decreto n. 228 del 9/10/2013, presso il Tribunale di Roma,

Indirizzo

Via Guglielmo Petroni, n. 44 00139 Roma,

Rappresentante Legale Direttore Responsabile

Rappresentante Legale avv. Federica Federici P.I. 12495861002. Direttore responsabile Avv. Angela Allegria, Proprietà: Nuove Frontiere Diritto. ISSN 2240-726X