Home » News & Rubriche » Diritti umani e diritto umanitario » Tribunale Permanente dei Popoli su Libero Commercio, violenza, impunità e diritti dei popoli in Messico

Si conclude la Sessione del Tribunale Permanente dei Popoli su Libero Commercio, violenza, impunità e diritti dei popoli in Messico (2011-2014)

Dalla Fondazione Lelio Basso riceviamo e pubblichiamo 

Dal 12 al 15 novembre 2014 il Tribunale Permanente dei Popoli (TPP) si riunirà per concludere la lunga Sessione che dal 2011 si è svolta in Messico, per analizzare le molteplici cause e i responsabili della violenza di cui è vittima la società messicana . La Sessione è stata dedicata in particolare alla relazione tra Libero commercio, violenza, impunità e diritti dei popoli, e si è articolata in dieci udienze preliminari che hanno riguardato settori e gruppi sociali particolarmente colpiti dalla violenza: lavoratori, ambiente, sovranità alimentare, difensori dei diritti umani, libertà di espressione, donne, migranti, movimenti e gruppi politici, istruzione, giovani.

Sono numerosi i casi di violazione dei diritti umani documentati dall’ampia rete di attori sociali, associazioni, difensori dei diritti umani, esperti che hanno fatto appello al TPP e che hanno contribuito ad evidenziare la crisi umanitaria, politica, sociale e istituzionale che si vive nel paese. Il caso dei giovani studenti della scuola normalista di Ayoztinapa sequestrati (43) e uccisi (3) dalle autorità messicane e dai gruppi criminali che controllano lo Stato di Guerrero è una delle numerose e drammatiche manifestazioni di violenza documentate dal Tribunale, che il 26 settembre 2014, giorno dell’accaduto, stava per concludere l’udienza pre-istruttoria dedicata al tema della guerra sucia e per realizzare, poco dopo, l’udienza dedicata al tema dell’istruzione. È di qualche giorno fa la notizia che i 43 studenti desaparecidos non potranno più ricongiungersi alle loro famiglie.

La società messicana, sostenuta in questo momento dalla comunità internazionale, è preoccupata per la rete di complicità tra le istituzioni governative e la criminalità organizzata. L’impossibilità di accedere alla giustizia formale e l’impunità dei numerosi crimini fino ad ora documentati rendono l’intervento del Tribunale Permanente dei Popoli necessario non solo per qualificare giuridicamente i casi di violenza accertati fino ad ora, ma anche per fornire raccomandazioni che possano arrestare la spirale di violenza e sensibilizzare le istituzioni messicane e internazionali verso il rispetto effettivo dei diritti umani nel paese.

La giuria del Tribunale Permanente dei Popoli è composta da numerosi esperti internazionali che avranno il compito di concludere la Sessione facendo luce sulle cause, i meccanismi e le responsabilità dei crimini commessi nel paese, riconoscendo allo stesso tempo gli sforzi e la competenza dei numerosi attori che hanno dato vita a questo lungo processo di indagine. Faranno parte della giuria: Elmar Altvater (Germania), Luciana Castellina (Italia), Graciela Daleo (Argentina), Alda Facio (Costa Rica), Daniel Faierstain (Argentina), Juan Hernámdez Zubizarreta (Spagna), Antoni Pigrau Solé (Spagna), Silvia Rodriguez (Messico), Nello Rossi (Italia), Philippe Texier (Francia), Raul Vera (Messico). Sarà presente il Segretario Generale del Tribunale, Gianni Tognoni.

La decisione della giuria sarà presentata il giorno 15 novembre 2014 a Città del Messico. La Sentenza sarà disponibile sul sito: http://www.internazionaleleliobasso.it/?p=2655

Scarica qui il documento riservato agli utenti registrati AudienciaFinalTPP

Lascia un commento

Like On Facebook

Consulenza Legale

Studio Legale Federici

Lo Studio Legale Avv. Federica Federici è il punto di arrivo di un’idea di assistenza e consulenza legale multidisciplinare e specializzata.

Visita il nostro Sito.

www.studiolegalefederici.it.

Commentario alla Convenzione Europea dei Diritti dell’Uomo

Commentario alla Convenzione Europea dei Diritti dell’Uomo

Commentario alla Convenzione Europea dei Diritti dell’Uomo (a cura di Angela Allegria, Domenico Di Leo, Federica Federici), Primiceri Editore, I edizione, aprile 2019

Diritto del Web

Diritto del Web, Intelligence e Nuove Tecnologie

Diritto del Web, Intelligence e Nuove Tecnologie (a cura di Federica Federici, Angela Allegria, Michelangelo Di Stefano) Primiceri Editore, I edizione, luglio 2017,

Copyright © Associazione Culturale non riconosciuta

Nuove Frontiere del diritto Rivista Registrata con decreto n. 228 del 9/10/2013, presso il Tribunale di Roma,

Indirizzo

Via Guglielmo Petroni, n. 44 00139 Roma,

Rappresentante Legale Direttore Responsabile

Rappresentante Legale avv. Federica Federici P.I. 12495861002. Direttore responsabile Avv. Angela Allegria, Proprietà: Nuove Frontiere Diritto. ISSN 2240-726X
Help-Desk