Home » Massimario » Interpretazione del contratto – Sentenza Cassazione civile 14/03/2013, n. 6482

Interpretazione del contratto: qual è la comune volontà delle parti?

Il sindacato di legittimità può avere ad oggetto non già la ricostruzione della volontà delle parti bensì solamente la individuazione dei criteri ermeneutici del processo logico del quale il giudice di merito si sia avvalso per assolvere i compiti a lui riservati, al fine di verificare se sia incorso in vizi del ragionamento o in errore di diritto.

Lascia un commento