Home » Le Frontiere dell'Avvocatura » News dalla Cassa Forense

A partire dal corrente anno, la Cassa Forense non spedirà più i consueti bollettini M.Av., necessari per il pagamento della contribuzione “minima” dovuta nel 2014.

 

Tali bollettini dovranno essere stampati da ciascun iscritto, accedendo all’area riservata del sito internet di Cassa Forense (www.cassaforense.it), nella sezione “Accessi Riservati – Posizione Personale – Servizi On-Line – M.Av. – M.Av. Contributi Minimi“.

 

Queste, in sintesi, le scadenze dei pagamenti dovuti da ciascun iscritto a Cassa Forense nel 2014:

 

28 febbraio 2014: termine per il pagamento dei contributi minimi obbligatori soggettivo, integrativo e di maternità, o in alternativa della 1ª rata, dovuti per l’anno 2014 ;

 

30 aprile 2014: termine per il pagamento della 2ª rata dei contributi minimi obbligatori soggettivo, integrativo e di maternità dovuti per l’anno 2014;

 

30 giugno 2014: termine per il pagamento della 3ª rata dei contributi minimi obbligatori soggettivo, integrativo e di maternità dovuti per l’anno 2014;

 

31 luglio 2014: termine per il pagamento della 1ª rata dei contributi obbligatori soggettivi e integrativi dovuti in autoliquidazione per l’anno 2013 – mod. 5/2014;

 

30 settembre 2014: termine per l’invio telematico del mod. 5/2014;

 

30 settembre 2014: termine per il pagamento della 4ª ed ultima rata dei contributi minimi obbligatori, soggettivo, integrativo e di maternità dovuti per l’anno 2014;

 

31 dicembre 2014: termine per il pagamento della 2ª rata a saldo dei contributi obbligatori soggettivi e integrativi dovuti in autoliquidazione per l’anno 2013 (tramite il mod. 5/2014) nonché per il pagamento della contribuzione (volontaria) modulare

Lascia un commento